PREMIO Giovane ricercatore

L’Associazione Italiana di Tecnologia Meccanica (A.I.TE.M) bandisce il premio Giovane Ricercatore “Edoardo Capello” rivolto ai giovani ricercatori membri dell’A.I.TE.M.

Durante il Convegno A.I.TE.M., che si svolge ogni due anni, vi è una sessione plenaria riservata alla presentazione di articoli scientifici aventi come oggetto metodologie e tecnologie innovative applicate al settore manifatturiero. Ciascun contributo dovrà avere un massimo di 3 autori, di cui il primo di età inferiore ai 35 anni (al momento della presentazione del lavoro) e partecipante al Convegno per presentare personalmente l’articolo. 

I lavori devono essere caratterizzati da originalità, non precedentemente sottomessi per pubblicazione ad altra rivista o conferenza e sottomessi in lingua inglese.
Le proposte di contributo, nella forma di un sommario, saranno valutate dal Comitato Scientifico per la sottomissione dell’articolo in base alla coerenza del tema proposto alle tematiche dell’Associazione. 

I contributi selezionati dal Comitato Scientifico saranno ammessi alla presentazione orale e una commissione nominata dal Presidente dell’AITeM valuterà i lavori e nominerà quindi il vincitore del premio Giovane Ricercatore “Edoardo Capello” tra gli autori principali dei lavori. 

Il premio consiste in una medaglia appositamente coniata e in un attestato, che saranno consegnati al vincitore in occasione del Convegno.