NEWS DAL CONSIGLIO DIRETTIVO

NEWS DAL CONSIGLIO DIRETTIVO

Ecco alcuni aggiornamenti emersi dagli ultimi Consigli Direttivi AITEM che desideriamo condividere con i nostri soci.

È stato approntato il bilancio relativo all’esercizio 2020/2021 da presentare all’Assemblea dei Soci di settembre. La situazione finanziaria di AITEM è più che soddisfacente.

Proseguono i lavori per il prossimo Convegno AITEM: la revisione dei lavori Giovani Ricercatori si è conclusa prima dell’estate per poter avviare il processo di pubblicazione del libro Springer, mentre le valutazioni dei lavori delle altre sessioni, in virtù della nuova data del Convegno, avverrà in autunno. La scadenza per l’early bird registration viene fatta slittare al 30 novembre 2021.

Il 14 e 15 gennaio 2021 (pochi giorni prima del Convegno), si terrà il Manuthon a Torino. Questa nuova edizione rappresenta la volontà di AITEM di rilanciare le iniziative in presenza, nonostante le attuali condizioni di incertezza ci obblighino a fare una scommessa. Non vediamo l’ora di vedere di nuovo tanti giovani entusiasti competere sulle tematiche del manifatturiero.

L’infrastruttura principale di Open Innovation è stata costruita nelle sue parti fondamentali. Il lavoro proseguirà nei prossimi mesi con l’obiettivo individuare le challenge. In tale ambito l’apporto di AITEM sarà centrale. I primi risultati verranno presentati a fine anno e illustrati in occasione del prossimo Convegno AITEM.

I nostri complimenti al Prof. Marco Sortino della Sezione Machining per il successo del corso “La trasformazione digitale dei processi produttivi”, organizzato nell’ambito dell’AITEM Academy e tenutosi in 4 giorni nel periodo 21 Maggio – 11 Giugno con 16 partecipanti. I questionari di valutazione del corso hanno evidenziato la rispondenza dei contenuti erogati rispetto agli interessi professionali dei partecipanti, la qualità e la chiarezza degli interventi, la completa soddisfazione nei riguardi dei contenuti e della modalità di erogazione.

Prosegue il lavoro di coordinamento e sviluppo delle Nuove Sezioni, in particolare per quanto riguarda l’organizzazione di eventi formativi e le attività di comunicazione. I giovani brillanti che hanno lanciato le Nuove Sezioni si stanno cimentando con fantasia e innovatività alla creazione di iniziative di valore.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *