News dal consiglio direttivo

News dal consiglio direttivo

Ecco alcuni aggiornamenti emersi dagli ultimi Consigli Direttivi AITEM che desideriamo condividere con i nostri soci.

Dopo un’intensa fase preparatoria, sono state pubblicate le linee guida per la nascita di nuove Sezioni, che potete trovare sul nostro sito internet. Le nuove Sezioni hanno come scopi l’approfondimento e la promozione di tematiche di rilevante attualità scientifica ed industriale riguardanti le tecnologie ed i sistemi di lavorazione, attività di formazione in collaborazione con l’Academy rivolte a ricercatori in ambito accademico ed aziendale, attività di promozione della ricerca mediante l’organizzazione di eventi o la partecipazione ad eventi promossi dall’Associazione (es. Manuthon, eManuthon), attività di trasferimento tecnologico mediante la partecipazione ad iniziative dell’Associazione (es. Open Innovation), oltre a iniziative specifiche rivolte ad aziende.

È stata inoltrata all’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR) la richiesta di inserire AITEM tra le Società scientifiche oggetto di consultazione. Un passo che darà ancor più riconoscimento e prestigio alla nostra Associazione.

I nostri complimenti al team organizzatore della prima edizione di eManuthon, l’Hackathon manifatturiero a distanza, che ha visto la partecipazione di circa 60 studenti provenienti da 12 sedi universitarie da tutta Italia.

Proseguono le discussioni in merito alla possibilità e alla fattibilità di avviare una eAcademy che eroghi telematicamente corsi di formazione specialistica tramite una piattaforma dedicata. Sono allo studio modalità di erogazione e di accordo con le case editrici. Parallelamente, continua l’organizzazione di corsi da parte delle sedi di Udine (primavera), Cagliari (estate) e Firenze (autunno).

Prosegue inoltre l’organizzazione del Convegno 2021 che, come sapete, è stato anticipato ai giorni 1-3 settembre. Sono stati ad oggi selezionati i sommari presentati per il Convegno, in attesa dell’invio dei lavori completi che avrà scadenza il 5 marzo 2021.

Infine, si è tenuta la prima riunione del Comitato Tecnico Scientifico per il progetto OIMAN (Open Innovation in Manufacturing), che prosegue così i suoi primi passi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *