Tecnologie dei compositi e polimeri

I materiali polimerici ed i materiali compositi sono sempre più diffusamente penetrati negli interessi scientifici dei  Tecnologi italiani, in virtù delle loro peculiari caratteristiche, dal basso peso all’elevato valore delle resistenze e rigidità. Ciò ha reso oggi estremamente utile ed interessante la opportunità di creare, nell’ambito AITEM, una sezione dedicata alle loro tecnologie in modo da sviluppare e catalizzare incontri e scambi tra ricercatori che in Italia si occupano dei vari aspetti dedicati a tali argomenti.

La sezione avrà infatti lo scopo di promuovere incontri e giornate particolari di seminari, presentazioni di ricerche, conferenze e congressi nazionali ed internazionali in modo da favorire azioni sinergiche di ricerca ed applicazioni volte ad attrarre interessi applicativi industriali, come già avviene in modo ripetitivo.

Nel corso degli ultimi dieci anni, così come accaduto in molti altri settori, si è assistito ad una proliferazione di eventi organizzati a livello nazionale ed internazionale inerenti i polimeri ed i compositi. Questa circostanza ha determinato il frazionamento del bacino di utenza, determinando la necessità di rivedere la modalità di organizzazione delle manifestazioni, di cui l’AITEM dovrà tener conto. Oggi, l’aumentata velocità di circolazione e disponibilità d’informazioni, rende necessaria per l’organizzazione di qualsivoglia manifestazione, l’individuazione di tematiche estremamente specifiche. E’ inoltre necessario riuscire a raggiungere i soggetti potenzialmente interessati attraverso i molteplici canali di divulgazione a disposizione.

Pertanto, fin dall’inizio la sezione si avvarrà della collaborazione di un centro esistente con analoghe funzioni, nell’ambito della AMME-Asmeccanica, società con scopi culturali nel campo della meccanica in genere: il “Centro Materiali Compositi”, esistente dal 1975, che opera a livello nazionale ed internazionale nel settore dei compositi.  Tramite il CMC la sezione AITEM  sulle TECNOLOGIE DEI POLIMERI E DEI COMPOSITI sarà anche in contatto con i promotori e fondatori dell’attuale ESCM, European Society for Composite Materials, nata nel 1984.

Oltre le citate attività di tipo culturale e divulgative delle Tecnologie dei compositi e dei polimeri la Sezione si potrà proporre come struttura altamente qualificata per suggerimenti e collaborazione con imprese industriali.

Responsabile della sezione: prof. Antonio Langella, Università di Napoli “Federico II”

Comunica con la Sezione usando il form di contatto qui sotto

Nome*

Email*

Oggetto

Messaggio

captcha

Inserire il codice di protezione che vedete qui sopra