Machining

Le lavorazioni per asportazione di truciolo sono senz’altro uno dei processi più noti e diffusi, ma certamente l’evoluzione che hanno subito nel corso dell’ultimo secolo è stupefacente. Oggi il tasso di asportazione di materiale varia tra 150 e 1500 cm3/min, mentre le velocità di taglio arrivano a 8000 m/min, in alcuni casi.

La Sezione Machining dell’AITeM è nata per promuovere attività di ricerca di base e industriale nel settore delle lavorazioni per asportazione di truciolo, inteso ad ampio spettro e quindi riguardante tutti gli aspetti quali processo, utensili, attrezzature, tecnologie per l’alta velocità, simulazione, caratterizzazione della superficie lavorata, ecc….

Tra gli obiettivi della Sezione:

diffondere le conoscenze più avanzate nel settore;
promuovere le attività di ricerca, stimolando iniziative comuni tra i soci;
promuovere le nostre attività all’esterno, per coinvolgere aziende e strutture potenzialmente interessate;
coordinarsi per la partecipazione a grandi progetti di ricerca, di base ed industriale;
promuovere lo scambio di dottorandi, borsisti e giovani ricercatori per attività comuni.

La logica sottostante è quella di sfruttare le sinergie tra i Soci per evitare dispersioni ed esercitare massa critica, cogliendo in modo più efficace le opportunità di finanziamento offerte dal mercato privato e dai finanziatori pubblici.

 

Responsabile della sezione: prof. Marco Sortino, Università degli Studi di Udine

Comunica con la Sezione usando il form di contatto qui sotto

Nome*

Email*

Oggetto

Messaggio

captcha

Inserire il codice di protezione che vedete qui sopra